“Lasciamo il Segno - ...le vie dell’arte...” nasce nel 2012 da Matteo Olivares, titolare della galleria d’arte Quadrifoglio e dall’artista Giuseppe “Gep” Caserta.

Obiettivo dell’evento è la promozione della cultura attraverso l’arte, avvicinando la gente alla scoperta di emozioni vere e sincere che permettono di avere una visione più ampia e libera, alleggerendo i mille pensieri e costrizioni che ognuno di noi subisce durante la giornata.

L’arte come medicina della mente, libera di inventare, creare e capovolgere l’impossibile del mondo reale, pronta a creare una filosofia di pensiero basata semplicemente sulla spontaneità delle emozioni quotidiane, trasformate in qualcosa di visibilmente tangibile e messe a disposizione degli altri.

Ecco come l’arte può veramente vivere in noi, sviluppandosi anche nelle sue espressioni più disparate e a volte anche meno comprensibili.


Questa iniziativa ha lo scopo di promuovere l’arte rendendola non un bene di pochi, ma un bene pubblico, così che ciascuno di noi possa goderne liberamente, passeggiando nella propria città in qualunque momento del giorno.

Rendere Rho più piacevole e vivibile permette alla gente di uscire di casa e passeggiare, vedendo attorno a sé non muri anonimi ma opere d’arte, una galleria a cielo aperto.


Per l’evento vengono selezionati artisti dalla street-art, di natura più classica e figurativa, astratti e metafisici; artisti dei tatuaggi e docenti di storia dell’arte, generi completamente differenti tra di loro ma accomunati dalla grande serietà e passione per il mondo dell’arte.

Artisti a confronto, mai in competizione, ognuno con il proprio stile e metodo, sempre pronti a spiegare e a imparare.

Presentazione